sabato 17 gennaio 2009

Il cattivo lupo.


Una bella community felice...
Sono stato oggetto di un provvedimento che di norma si applica a chi usa il blog per fare meretricio, propaganda di idee razziste o vendita di materiale pornografico:
Spiegazione del regolamento di 'làvia': "... se un contenuto espone una violazione grave, per esempio un blog è pornografico, un profilo è creato per prostituirsi, un sito è violento e razzista ecc... le combinazioni di abusi possono essere purtroppo infinite, viene chiuso il contenuto, il profilo che lo ha creato e tutti i profili associati. Il messaggio che vogliamo dare è che con questa persona in questa Community non vogliamo avere a che fare, non vogliamo esporre più alcun suo contenuto, questo avviene anche in caso fossimo costretti a ripetere provvedimenti simili su contenuti creati dalle stesse persone che continuano a violare le regole."

Il regolamento l'ho letto e riletto, vorrei tanto mi dicessero che ho violato l'art. tale comma talaltro... ma non possono farlo perchè non c'è. Immagino sia scattato (magari in buona fede) una sorta di meccanismo 'di autodifesa', ma nel regolamento gli estremi per chiudere il profilo di chi invita a meditare se chiudere o meno il Blog per esprimere dissenso, non ci sono.

Non mi lamento del destino che mi è stato dato in sorte, ma vorrei dire a chi opera in questo modo: rendetevi conto che siete ostaggio della vostra stessa assurda pretesa di controllo, in nome di una sbandierata libertà che forse non è mai stata così distante dalla vostra piattaforma come oggi, la cui frequentazione avete trasformato nel tempo in una inevitabile prigionia. L'appiattimento in atto da tempo sulla community è frutto anche del vostro operato, e se il parlare 'di numeri' vi fa reagire in questo modo allora probabilmente è il vostro nervo scoperto...

9 commenti:

Dual ha detto...

Ciao,Ti capisco pienamente,spesso chi amministra una community(anche io ho un forum oltre il blog)speso confondono il ruolo di admin con quello di Giudice ed unico padrone.Una community non e' un carcere e tantomeno i suoi iscritti internati.La liberta' di espressione e' un diritto. Esistono delle regole per il quieto vivere non pere sentirsi i "PADRONI".
uN saluto ed un buon w.e.

iLGuardianoDelFato ha detto...

Grazie! E' che... si "sente" che l'aria è cambiata, e non si capisce perchè... Buon w.e. a te!

Anonimo ha detto...

Davvero è assurdo quel che ti è successo. Non è che c'è stato un errore e appena se ne accorgono ti ripristinano? No perchè davvero non capisco il motivo,non può essere quel commento sui numeri lasciato in quel blog. Se è così Libero opera una censura degna del peggiore dei regimi. Pensavo di aprire un blog qui e praticamente doppiare quello che ho su libero, non ho tempo di tenere 2 blog ma se scrivo su libero e poi riporto nel nuovo blog è un po' come averne uno. Così se mi trovo bene o mi bannano di la mi trasferisco direttamente in questa community che a tuo dire è migliore... Anastasia

Anonimo ha detto...

Direi che è diverso, prime impressioni: qui è per scrivere e per leggere, lì è più sviluppato un aspetto sotterraneo della conversazione, ci sono i messaggi privati, la chat ecc. si tende all'incontro, è un po' più "cupido" per capirci. Qui ogni profilo ha più blog e non ci si nasconde, ognuno può mostrare diversi aspetti od interessi propri, lì ognuno può avere fino a 7 profili ed altrettanti blog: non sai mai con chi stai parlando veramente..! Qui è un po' più difficile conoscere profili/blog nuovi, si viaggia praticamente solo sul travaso da uno all'altro, lì c'è più "pubblicità" come dire... al complessivo, ma anche più contatori, classifiche ecc. qui però puoi fare le ricerche sugli interessi ecc e trovi subito chi condivide qualcosa con te, lì è una community italiana, qui è internazionale, lì i commenti che ricevi sono di più, qui sono di qualità e finora nessuno che "rompe"... Posti film, foto ecc forse meglio da qui... alla fin fine mi ci trovo eccome! ;) iGDF

kleo ha detto...

penso che non rimpiangerò mai la decisione di aver abbandonato quel posto! kleo

Marco Crupi ha detto...

Ciao mi piace molto il tuo blog, è interessante, cosa rara sul web ( non sopporto i blog della quattordicenni emo xD ), mi piacerebbe fare uno scambio link con te.

Ti inserisco tra i blog preferiti ;)

iLGuardianoDelFato ha detto...

a Kleo: il posto no, mi spiacerebbe perdere i contatti con le persone, qualcosa mi ha dato, alla fin fine!...

iLGuardianoDelFato ha detto...

Ti ringrazio molto, anch'io ero passato da te (appunto!), per i link volentieri, ma se mi spieghi (e molto terra-terra!) come si fa!... :)

iLGuardianoDelFato ha detto...

Community di Libero: orientati al cliente! Pensate se che ne so... alle poste, o al supermercato o dove vi pare, un addetto a qualsivogli titolo al rapporto col pubblico che vi rispondesse così...
Parla una delle responsabili delel chiusure dei Blog, rispondendo ad una domanda di un'utente:

"Inviato da anemos.community il 19/01/09 @ 20:18 via WEB
Come mai tanto interesse per noi? Non ha deciso di cambiare piattaforma?

Comunque le rispondo volentieri così chiariamo a tutti e non generiamo equivoci:

Non parlavo di blog nell'esempio che lei cita, di contenuti se ne possono produrre di tanti tipi sul nostro portale, non esistono solo i blog, ci sono i profili, i video, le risse in chat o nei forum, le fotogallery ecc...

Tranquilla non facciamo nessuna caccia alle streghe, e sono sicura che lei invece ha trovato una piattaforma dove cè una bella commissione che valuta gli abusi con a capo un team di esperti, se ci fa sapere quale è le saremo infinitamente grati....

anemos.community"


(a questo ho risposto io!)

"Inviato da Mr_Forrest2 il 19/01/09 @ 20:22 via WEB
Voleva essere ironico? Non so, se fosse un impiegato alle poste, un commesso in un negozio, uno che ha a che fare col pubblico, in nome e per conto di qualcun altro, non sarebbe un comportamento accettabile questo suo. Vabbè io mi accontento anche di una risposta ironica, su dai risponda pure a me, per piacere."