martedì 30 dicembre 2008

Libertà

Non sopporto di avere "dei vicini" così invadenti: domani alzo
uno steccato fra me e loro.
Così non verranno più oltre.
Poi ne alzo un altro sul lato opposto, quello della strada.
Poi uno sul lato del fiume.
Ed infine uno sul lato verso le colline.
Ah! Finalmente libero!

8 commenti:

KLEO ha detto...

:-)))))

iLGuardianoDelFato ha detto...

...e già! Ah, buon anno a te/voi! ;)

KLEO ha detto...

(puoi anche darmi del tu!) kleo

Marco Antonio ha detto...

Chi sopporta i vicini invadenti (come quelli della Casalingue Disperate)?
Se tiri su altre due staccionate (sopra e sotto) rischi di rinchiuderti in un cubo :)

iLGuardianoDelFato ha detto...

Ok! :)

iLGuardianoDelFato ha detto...

xM.A. Già!... ma poi arrampicandomi... (post nr 2 credo)

ekeka.z ha detto...

abito non dico in mezzo ai lupi, ma alle volpi sì. c'è un chilometro di strada sterrata fra boschi e campi, che mi separa dai miei più prossimi vicini. ma per l'invadenza non è ancora abbastanza. buondì e ricambio più che volentieri.

iLGuardianoDelFato ha detto...

un po' ti invidio... libera dentro e fuori! :)